Flash Biancorosso – parola al mister Castellano

0

pallavolo-gioiadelcolle

Tre vittorie e tre sconfitte rappresentano il primo bilancio dell’esperienza di Maurizio Castellano nelle vesti di allenatore-giocatore della Linea Lactis Gioiella G.d.C.. La partenza fulminea del Real, segnata dai successi contro Brolo e Lagonegro, è stata ben presto vanificata dai k.o. subiti per mano di Corigliano, Castellana e Aversa. Il risveglio delle tigri biancorosse è andato in scena sul parquet del PalaCapurso, teatro di una buona prestazione del martello di Vico Equense (Mvp della gara con 14 punti) e dei suoi compagni al cospetto della S.N.T. Messaggerie Misterbianco. L’affermazione nell’ultimo turno di campionato ha riportato un po’ di tranquillità nell’ambiente, dopo la serie negativa di novembre e l’incredibile mole di infortuni che ha falcidiato l’organico biancorosso.

In attesa di recuperare pedine fondamentali nello suo scacchiere tattico, Castellano analizza il cammino sinora compiuto dalla sua squadra nel pool C e non nasconde un certo ottimismo per il futuro del Real, mai al completo nelle prime sei gare di campionato: “Abbiamo vinto tre incontri in cui l’unico risultato a nostra disposizione era la vittoria – esordisce in maniera schietta il numero 8 del Real . Resta il rammarico per non essere stati protagonisti di alcun exploit negli scontri diretti disputati finora. Siamo andati un po’ troppo a corrente alternata, con buoni inizi di gara a cui non siamo riusciti a dare continuità. Ritengo che il match contro Castellana sia stata la nostra miglior prova stagionale ma purtroppo sono stati i nostri avversari ad aggiudicarsi la contesa – precisa –. Senza dubbio i tanti infortuni e le problematiche relative alle strutture sportive di Gioia non ci consentono di allenarci al meglio e di portare avanti il nostro programma di lavoro nelle giuste condizioni. D’altro canto dobbiamo essere bravi ad affrontare queste difficoltà, serrando le fila con il solito impegno e spirito di sacrificio – continua –. Sono contento dell’ultima performance della squadra, soprattutto in battuta e ricezione. Dobbiamo migliorare a muro, riducendo al minimo le tante invasioni a rete ravvisate nella partita contro Misterbianco. Dando un’occhiata al calendario, nel girone di ritorno avremo scontri importanti da giocare al PalaCapurso, dinanzi ai nostri magnifici tifosi. Con il fattore casa a nostro favore, sono convinto che ci potremo togliere belle soddisfazioni e recuperare qualche punto perso per strada – conclude –. Ora la nostra attenzione è tutta rivolta alla prossima trasferta in quel di Catania. Non bisogna lasciare nulla al caso. Andremo lì ad imporre il nostro gioco, lottando fino all’ultimo per conquistare i tre punti”.

Ufficio Stampa Real Volley Gioia

Gianluca Falcone

e-mail: ufficiostamparealvolleygioia@gmail.com

Clicca e condividi