Condannato a sei anni e tre mesi per Pietro De Mattia

0

 

E’ stato condannato a 6 anni e 3 mesi Pietro De Mattia che, il 15 febbraio 2015, uccise la moglie Antonietta Cirasola. Il dispositivo della sentenza è stato letto questa mattina dal Gup del Tribunale di Bari. Per De Mattia il Pubblico Ministero aveva chiesto la condanna a 14 anni di reclusione: “Dice l’Avv. Claudio Van Westerhout , legale di De Mattia insieme a Pippo Colapinto: riteniamo infatti che si tratti di una sentenza giusta dal punto di vista giuridico, senza tuttavia trascurare gli aspetti morali e la tragedia sullo sfondo. Anzi, vorrei farmi portavoce del mio assistito il cui primo pensiero va alla moglie che non c’è più”. Ora si attendono le motivazioni della sentenza che verranno depositate tra 90 giorni

Clicca e condividi