«Close to me – le relazioni nel tempo della sospensione», ancora due settimane per partecipare

0

Il Contest di Valore promosso da Nartist destinerà il 50% del ricavato alla Protezione Civile della Puglia

Ci sono ancora 15 giorni di tempo (fino al 30 aprile) per acquistare il «biglietto» che consente di partecipare a «Close to me – le relazioni nel tempo della sospensione», il Contest promosso da Nartist a sostegno della Protezione civile della Puglia. Il 50% del ricavato, infatti, sarà devoluto all’ente impegnato in prima linea nell’emergenza Covid-19, con un importo di partenza già fissato a 500 euro che crescerà in rapporto al numero delle tele distribuite.

Il Contest premierà artisti e cittadini che candideranno opere d’arte realizzate sulle speciali tele Nartist interpretando il tema che dà il titolo al concorso. Possono partecipare tutti: liberi creativi, studenti delle Accademie di Belle Arti, artisti giovani o nomi affermati. Ma può partecipare al contest anche qualsiasi cittadino che, trasformandosi in un moderno mecenate, voglia scommettere su un artista o un talento di sua conoscenza, commissionandogli la realizzazione dell’opera. Il vincitore finale sarà chi candiderà l’opera, l’artista o il suo mecenate. Nel caso di vittoria di un mecenate, sarà premiato anche l’artista, autore dell’opera su tela Nartist. Tutti i partecipanti riceveranno uno sconto del 50% sull’acquisto della camicia Nartist.

Per partecipare al Contest è sufficiente acquistare il kit, con un contributo di dieci euro, che sarà spedito a casa attraverso il sito www.realnart.it, entro e non oltre il 30 aprile 2020. Il cittadino che voglia trasformarsi in mecenate, può richiedere la spedizione della tela direttamente a casa dell’artista su cui ha deciso di scommettere. Una volta realizzata l’opera su tela Nartist, questa andrà fotografata e caricata, fra il 4 e il 10 maggio 2020, nell’apposita sezione su www.realnart.it specificando il titolo e scrivendo una breve descrizione che faccia capire l’interpretazione del tema che dà il titolo al Contest. L’opera sarà così automaticamente candidata e pubblicata sul proprio profilo facebook (con consenso privacy attivo) e sulla pagina Nartist Project.

L’opera su tela Nartist vincitrice sarà decisa sulla base del numero dei “mi piace” che riuscirà a collezionare su facebook. Il voto è univoco, il sistema farà in automatico una somma fra i “mi piace” raccolti sul profilo personale del partecipante e quelli sulla pagina Nartist Project. In particolare saranno premiate le prime tre opere. A chi riceverà più “mi piace” in assoluto sarà consegnato in premio il più desiderato fra i Prodotti d’Autore: la camicia Nartist, che consente di indossare nel polsino l’opera d’arte realizzata sula speciale tela. A chi avrà candidato le opere classificatesi al 2° e 3° posto sarà regalata invece la NartisT-shirt che può ospitare la tela dipinta nel taschino.

«Attraverso questa iniziativa di beneficenza – spiega Gianfranco Nicastri, ideatore e fondatore del concept– Nartist sarà una finestra aperta sul mondo della solidarietà e della condivisione di Valore in questo momento di emergenza mondiale. In tanti ci hanno contattato per acquistare le tele e partecipare al concorso e siamo certi che in queste ultime due settimane il numero dei partecipanti crescerà nel segno di un doppio fine: colorare questi giorni grigi di sospensione e aiutare la Protezione Civile impegnata in prima linea sul fronte dell’emergenza Covid-19».

Gioia del Colle, mercoledì 15 aprile 2020

UFFICIO STAMPA NARTIST

Patrizia Nettis – patrizianettis@gmail.com – 3283736463

Clicca e condividi
  • Gioia Oggi

    Quindicinale di informazione: Reg. Trib. Bari n.1109/92 A.S.Volley Club A. Kouznetsov - Via 1° Bovio, 7 - Gioia del Colle.
    Partita IVA: 0603 4870 722
    C. Fiscale: 9105 2770 723
    Direttore Responsabile: Cosimo Muschitiello
    Direttore Editoriale: Patrizia Nettis
  • Segnalazioni

    Invia la tua segnalazione. Clicca ed entra nella sezione dedicata. Presto online
  • Gioia oggi è social

Tutti i diritti riservati. Vietata la riproduzione parziale e/o totale dei contenuti. Portale sviluppato da WebLabpro