Benvenuto Maurizio Castellano

0

castellano

La Gioiella Linea Lactis Gioia rompe gli indugi sul mercato. Il sodalizio biancorosso batte il primo colpo della sua campagna acquisti, assicurandosi le prestazioni sportive di un top player come Maurizio Castellano.

L’atleta campano approda all’ombra del castello federiciano, accettando il duplice ruolo di allenatore-giocatore e portando con sé il bagaglio di esperienze e vittorie maturate in quasi trent’anni di onorata carriera.

Due medaglie d’argento da capitano della Nazionale Italiana Juniores (Europei Francoforte ’89 e Mondiali Cairo ’90), una World League (2000), due Supercoppe Italiane e uno scudetto con la maglia della Sisley Treviso (2000-2001), 5 campionati di A2 con l’Olio Venturi Spoleto, la Com Cavi Napoli, la Prisma Taranto e la Mercegaglia CMC Ravenna (1987-1991-1994-2006-2011), una Coppa Italia di A2 con la casacca della Bcc Nep Castellana Grotte (2012) e un campionato di B1 tra le fila della Materdomini.it (2013). Un palmares da stropicciarsi gli occhi. Un puzzle di successi che traccia al meglio il profilo del prossimo timoniere biancorosso, classe ’71, 193 cm, schiacciatore carismatico di gran classe e dalla tecnica sopraffina.
Le strade di Gioia e Castellano si sono finalmente incontrate, forse nel momento più giusto. Da una parte, ci sono le motivazioni del forte martello di Vico Equense che si appresta a vivere un’esperienza nuova ed avvincente, tra campo e panchina. Dall’altra, fervono le ambizioni di una società e i sogni di una tifoseria,  desiderosa di tornare a varcare la soglia dei palasport più importanti d’Italia.
“Ringrazio il presidente per avermi dato questa possibilità – le prime parole di Castellano –. Per me è un’occasione importante. È un modo per passare dal campo alla panchina. Ho vissuto ben tre generazioni di pallavolo e, dopo 27 anni di carriera, mi affascina l’opportunità di insegnare quello che ho imparato nel tempo – continua il nuovo leader biancorosso –. Stiamo facendo di tutto per allestire una squadra competitiva con le risorse a nostra disposizione. Non sono abituato a fare proclami. Sicuramente, con l’impegno e il lavoro, cercheremo di ben figurare nel corso di questo campionato”.
Ufficio Stampa Real Volley Gioia

Clicca e condividi