Altri colpi in casa Real: arrivano D’Alba e Monteleone

0

monteleone-realvolley

Due talenti uniti dallo stesso destino: disputare un campionato di B1, indossando la casacca del Real. Il 17enne palleggiatore Enrico D’Alba e il 18enne libero Leonardo Monteleone sono le ultime due tessere inserite nel mosaico biancorosso in vista del prossimo campionato nazionale di B1 maschile. Procedendo a fari spenti sul mercato, la società è riuscita ad assicurarsi le prestazioni sportive di due giovani di sicura prospettiva che, sotto la guida attenta del mister Castellano e l’esempio di De Rosas e Casulli, non potranno che crescere e migliorare nel corso della stagione.
Enrico, originario di Gagliano del Capo e prodotto della cantera Pallavolo Salve, vanta un campionato di serie D con la maglia dell’Alessano e un campionato di serie C tra le fila della Materdominivolley.it Castellana Grotte. Le sue qualità non passano inosservate tanto da meritare le chiamate nella selezione U16 per il Trofeo delle Province 2013 e in quella U17 per il Trofeo delle Regioni 2014.
Un altro cammino importante è quello di Leonardo. Con la maglia della sua città, Matera, il numero 3 biancorosso vive tutti gli step della sua carriera, dalle giovanili alla serie C, sino al prestigioso approdo in A2 e alle importanti convocazioni per il Trofeo delle Regioni Indoor 2013 e il Trofeo delle Regioni di Beach 2014.
Far parte di questo gruppo rappresenta un’occasione davvero importante per me. Non potevo lasciarmela sfuggire – ci confessa Enrico –. Ho tanta voglia di crescere e imparare dai miei compagni. Darò il massimo per questa maglia”. A fargli da eco, arrivano le parole di Leonardo: ”È la mia prima esperienza lontano da Matera. Al Real mi sto trovando molto bene, c’è tanto entusiasmo e l’ambiente mi ha colpito in maniera positiva. Il livello di allenamento è alto ed è divertente allenarsi con grandi campioni. Spero di imparare tanto da Cesare (Casulli, ndr) e di farmi trovare pronto tutte le volte che sarò chiamato in causa dal mister”.

Ufficio Stampa Real Volley Gioia

Gianluca Falcone

Clicca e condividi